EuroPM Team

Andrea Innocenti, EuroPM Project Manager

Ideatore e coordinatore di EuroPM , è volontario PMI® sui tre Chapter italiani ed in ambito internazionale (tra cui draft reviewer del “PMBOK 6th edition” , Subject Matter Expert reviewer per il “Practice Standard for WBS”, co-autore del “Glossario dei termini di Project management”). Laureato in Matematica, è certificato PMP® e CGEIT™ ed ha un master in progettazione europea.

Ha esperienza pluridecennale in project management ed in PMO, soprattutto in ambito bancario in cui ha coordinato importanti progetti. Lavora nella struttura di PMO / Digital Business Partner di Intesa Sanpaolo. Svolge abitualmente attività di docenza sul Project Management.

 

Giosuè Castaldi

Diplomato in Informatica nel 1981 presso l’ITIS F. Giordani di Napoli ed attualmente al 2° Anno di Scienze Politiche ad indirizzo Internazionale presso la l’Università della Campania Luigi Vanvitelli (già Seconda Università di Napoli). Ha trascorso i primi 10 anni di vita professionale in una media azienda napoletana di sviluppo software, ricoprendo vari ruoli da Programmatore a Capo Progetto lavorando presso diversi clienti nello sviluppo di sistemi informativi. Nel 1995, dopo una breve parentesi come Responsabile CED per un gruppo industriale romano, approda in EDS poi divenuta HP Enterprise, azienda nella quale ha lavorato per altri 21 anni in qualità di Project/Program Manager IT in contesti nazionali ed internazionali.

In questi ultimi anni ha affiancato all’attività lavorativa di Project Manager un percorso formativo che mi ha portato ad iscrivermi al PMI-SIC nel 2008 e alla certificazione PMP nel 2011. Ha partecipato come volontario alle ultime due campagne PMI-SIC dell’iniziativa “Skill for Life” essendone stato uno dei fautori insieme ai colleghi e soci SIC Giuseppe Cocozza e Raffaele Sannino. Obiettivo dell’iniziativa è la divulgazione del Project Management attraverso mono lezioni effettuate presso Istituti Superiori della Regione Campania e limitato alle sole 5° classi.

Nel 2016 aderisce all’iniziativa lanciata dal PMI-SIC e NIC dal titolo “EUROPM” con la quale si cerca di contribuire ad una maggiore diffusione del Project Management (e relative best practices) all’interno dei Progetti a finanziamento europeo.  Sempre a seguito dell’iniziativa EUROPM è stato responsabile dell’evento dal tema “Il Project Management quale competenza distintiva sui progetti a finanziamento europeo” che si terrà a Napoli tra il 24 e 31 Marzo 2017.

 

Denis Dal Soler

Ingegnere e Project Manager, laureatosi nel 2003 in Ingegneria elettronica presso l’Università di Padova si occupa dal 2008 come libero professionista di gestione di progetti e programmi complessi prevalentemente nel campo dello sviluppo e del marketing territoriale ed urbano.

Certificato PMP nel 2014 ed esperto in Europrogettazione ha gestito varie progettualità sia per enti pubblici che per soggetti privati finanziate con fondi europei, in particolare nell’ambito dei progetti transnazionali. Dal 2015 supporta altresì varie amministrazioni pubbliche nell’introduzione di approcci metodologici codificati finalizzati alla corretta gestione dei progetti pubblici da questi sviluppati.

 

Emanuela De Fazio

Si è laureata, nel 1999, in Ingegneria Informatica ad indirizzo Elettronica e Telecomunicazioni presso l’Università della Calabria. Dopo un breve periodo di ricerca presso il laboratorio di Misure Elettroniche ha ricoperto vari ruoli professionali in azienda: è stata Software Analyst and Developer presso Metoda SpA (1999/2000),  HI Tech Consultant e DBA Oracle presso Oracle Italia (2000/2002),  Project Manager in Alenia Marconi Systems – Finmeccanica Company (2002-2008),  Product Manager, Business Developer e Strategy Manager in Selex Sistemi Integrati, ora Divisione Elettronica per la Difesa Terrestre e Navale di Leonardo – Finmeccanica (dal 2008 ad oggi).

Ha lavorato in diversi Integrated Project Teams (ricoprendo a volte il ruolo di leader ed a volte il ruolo di contributor) su contratti o iniziative commerciali, in contesto nazionale ed internazionale, nei settori ICT, Difesa e Sicurezza, su programmi speciali (es. continuous business improvement working groups, Efficientamento Operativo, Engineering Processes). E’ stata coinvolta come esperto nazionale in gruppi di lavoro NATO ed EU/ EDA ed ha partecipato come speaker in vari convegni nazionali ed internazionali (es. AFCEA Europe, ANUTEI, Centro Alti Studi per la Difesa). Ha conseguito nel 2005 un Master in Business Administration, nel 2009 la certificazione di Project Management Professional, nel 2010 la certificazione Certified Management Consultant – CMC (presso Associazione Professionale Italiana Consulenti di Management accreditata presso l’International Council of Management Consulting Institutes – ICMCI), nel 2011 la certificazione di Training Manager (Selex Sistemi Integrati). Svolge, per il Chapter del Project Management Institute – PMI Central Italy Chapter, attività di volontario dal 2009, come membro di vari comitati operativi (es. comitato editoriale e comitato formazione) ed è dal gennaio 2016 Direttore Formazione. Sempre dal gennaio 2016 è Editor in Chief per la rivista Viewpoints di AISE – INCOSE Italia (Associazione Italiana di Systems Engineering – Capitolo Italiano dell’International Council on Systems Engineering) associazione alla quale è legata già da diversi anni.

Sara Grilli Colombo

Responsabile della Faculty dei docenti e dei tutor della PM Academy CEFRIEL, coordina dal 2001 la preparazione e lo svolgimento di progetti di ricerca finanziati sia europei che nazionali, caratterizzati da un elevato numero di stakeholder. Partecipa inoltre alla gestione e alla realizzazione di progetti di innovazione. Questa esperienza nella gestione dei progetti di ricerca e di innovazione costituisce uno degli elementi che viene trasferito durante le lezioni di Project Management. E’ docente in Project Management dal 2004 e dal 2009 è certificata PMP e docente del corso di preparazione alla certificazione PMP organizzato da CEFRIEL.

 

Stefania Lombardi

Specializzata PMP, possiede, inoltre, licenza Design Kit: Human-Centered Design; attualmente è dottoranda in filosofia presso l’Università europea di Roma presso cui si occupa di apolidia. Ha lavorato per oltre un decennio presso il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) nel campo della gestione progettuale di grandi progetti di ricerca in campo ICT, di durata pluriennale e finanziati in ambito europeo (nel campo specifico dell’europrogettazione ha conseguito numerosi master, oltre ad aver effettuato docenze a tema progettuale presso il master europeo in “Imprenditorialità sociale e e-governance locale”).

Nei suoi elaborati c’è sempre la sintesi delle sue due passioni: la filosofia e il project management.

Attualmente è volontaria presto il PMI-NIC e presso il PMI-CIC; è anche una docente accreditata da ISIPM (Istituto Italiano di Project Management) per l’insegnamento della disciplina del project management ed è tesserata ASSIREP (ASSociazione Italiana dei Responsabili ed Esperti di Gestione Progetto). Nel triennio 2011-2014 è stata una dei due componenti esterni del Nucleo Tecnico di Valutazione della Performance del Comune di Cascina (PI); esperienza poi descritta in un articolo nella rivista specializzata Il Project Manager, edita da Franco Angeli.

Il suo breve saggio con supporto audiovisivo La società del surrogato ha ricevuto una menzione speciale per l’edizione 2016 del premio internazionale Catalunya literaria, classificandosi nella terna dei finalisti. Ha pubblicato inoltre con la Rivista Philomath e con la rivista valutata ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca) Dialettica e Filosofia. Ha scritto per anni sulla rivista specializzata Il Project Manager. Premiata per due anni consecutivi (edizioni 2013 e 2014) al Premio Nazionale di Filosofia di Certaldo (FI), è stata in seguito contattata per prendere parte ai lavori della Giuria per le edizioni 2015 e 2016.

 

Massimo Longo

Laureato in Ingegneria a Roma, con più di venticinque anni di esperienza in Area Manageriale per conto di Aziende ed Imprese Nazionali ed Internazionali. Ha una formazione altamente manageriale conseguendo un Master in Conduzione Industriale, certificazioni a livello internazionale come Project Manager anche in specifici settori quali la gestione dei rischi e dei tempi nei programmi con progetti complessi ( PMP, PMI-RMP, PMI-SP ).

 

Elena Federica Marini

Consulente, PMP e Project Manager nel settore culturale (mostre, patrimonio culturale immateriale, progettazione e cooperazione europea). Ha alle spalle esperienze di studio e lavoro in Francia e Germania; vive e lavora a Milano. Segue come volontario dal marzo 2016 il progetto EuroPM, in cui crede sia dal punto di vista pratico, sia teorico: attraverso la solidità del lavoro, coltivare l’Europa.

 

Marcello Traversi

Laureato in Ingegneria Elettronica. Da 25 anni si occupa di progetti di innovazione, nel senso di definizione, elaborazione e presentazione di proposte su bandi di finanziamento, gestione e implementazione, per conto di imprese ed enti.

Dal 2013 collabora con Eurosportello Confesercenti (Firenze) come Responsabile dell’Area “Europa, Progetti e Consulenze” e delle attività legate alla partecipazione all’Enterprise Europe Network. Da luglio 2015 collabora all’iniziativa EuroPM.